Cloud Computing Energy Impact – Make the Cloud Green

La VMengine, l’AWS User Group Naples in collaborazione con l’ Eurocloud Italia e con il dip. di Informatica e Sistemistica della Federico II,
vi invitano ad assistere al tavolo di ricerca sul GreenIT, in particolare sulle ottimizzazioni dei consumi energetici dei datacenter dei Cloud Provider e sulla convenienza dell’uso del cloud computing pubblico per favorire i risparmi energetici alle imprese.

Questo è un primo step, un evento per lanciare un confronto tra l’eurocloud le università di napoli, le associazioni ambientaliste, e le grosse imprese che lavorano nell’ambito dei green datacenter, partendo dal chiarimento di alcuni punti del documento di GreenPeace.

Agenda :

  • Introduzione ed Analisi dello studio di GreenPeace (Fabio Cecaro – BoD Eurocloud IT – AwsUserGroup Organizer – CEO VMengine)
  • Cloud Computing e DataCenter – cenni sulle tecnologie orientate al Green (Fabio Cecaro – BoD Eurocloud IT – AwsUserGroup Organizer – CEO VMengine)
  • How green will be my network – (Prof Giorgio Ventre – Dip.Informatica e Sistemistica – Università Federico II)
  • How to Be Green in the Cloud – (Lior Paster – SE Manager at SGI– Silicon Graphics SpA) – in videoconferenza
  • Go Green with VMware: l’onda verde di VMware, dai server ai desktop – (Sergio Cimino – Senior System Engineer – Vmware)
  • “Get more!”……. Ottieni di più dal tuo Data Center! – (Gianfranco Calice – Area Manager – Emerson Network Power)
  • Il moderno Data Center: come estendere i benefici della virtualizzazione aumentando l’efficienza energetica (Vincenzo Spagnoletti – Director of SMB Sales South – APC by Schneider Electric)
  • WWF -Intervento

Ospite in sala – il Prof Sergio Ulgiati – Dip. Scienze per l’ambiente – Università Pathenope – Comitato scientifico WWF Italia

L’evento si terrà il giorno 7 giugno 2010 dalle 15.00 nella sede di Città della Scienza di Napoli – via Coroglio 57.

E’ possibile registrarsi ai seguenti link:

Facebook

Linkedin

Be Sociable, Share!

Related Articles

6 Comments

  1. Fabio Cecaro 10 giugno 2010 at 8:07

    Riassumiamo la diffusione che l’evento ha avuto:
    PMI
    Geek Agenda
    FreeOnline
    Comunicati-Stampa
    Ninja Marketing
    GreenCity
    TechnologyBiz
    EcoNote
    Wired
    Eurocloud Italia
    Giornale Informatico
    Repubblica Appuntamenti

    Ed ora veniamo ai numeri:
    Questo solo post ha ricevuto dal 27/05/10 ad oggi 189 accessi
    L’evento schedulato su linkedin ha ricevuto un’attenzione internazionale
    Roma
    Napoli
    Milano
    Cincinnati
    Svezia
    Balcellona
    India
    Brasile
    San Francisco
    Korea
    Azerbaijan
    North Carolina

    L’evento schedulato su facebook ha regitrato una visibilità dell’ordine dei 500 accessi

  2. Abdallah 20 dicembre 2015 at 22:19

    Hello,I perfectly came acosrs to you situate from GOOGLE and I found you situate very attention-grabbing.I expectation, i can meet lot’s of extra lonesome now.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *