ESX 3i Embedded: Come rendere una chiave USB bootable con l’Hypervisor per eccellenza

esx3iusb

Il presente articolo è una guida su come fare per poter avere la propria versione dell’ hypervisor ESX sempre in tasca e poter provare qualsiasi sistema se esegue il boot con l’ hypervisor punta di diamante della VMware, l’ ESX 3i versione free senza limiti d’uso.

Occorre prima di tutto munirsi della versione scaricabile dal sito della VMware.

Poi procurarsi una chiavetta USB di almeno 750 MB

Il software winimage per creare il boot dall’ USB

Il software 7-zip per decomprimere i file che ci occorreranno

Aprire con Winimage o con 7-zip l’immagine ISO scaricata dal sito della VMware

VMware-VMvisor-InstallerCD-3.5.0_Update_3-123629.i386.iso

aprire il file install.tgz ed estrarre il file install.tar

Aprire il file install.tar, sempre con 7-zip ed estrarre il file

/usr/lib/vmware/installer/VMware-VMvisor-big-3.5.0_Update_3-123629.i386.dd.bz2

Aprirlo sempre con Winimage ed estrarre il file VMware-VMvisor-big-3.5.0_Update_3-123629.i386.dd

Questo file è la nostra immagine che deve essere copiata nella flash drive, aprendo ora Winimage (come amministratori) e selezionando la voce :

Restore Virtual Hard Disk image on physical drive,

selezionare poi la nostra pen-drive ed infine l’immagine .dd estratta e restorarla sulla pen-drive.

winimage

Abbiamo cosi la nostra chiavetta USB bootable con l’ Hypervisor ESX3i server, pronto per ospitare le nostre macchine virtuali.

Be Sociable, Share!

Related Articles

2 Comments

  1. admin 15 gennaio 2009 at 22:46

    Per chi avesse problemi nella fase di restore dell’ immagine .dd a causa dei livelli di protezione di windows Vista, può fare come me con un windows XP virtualizzato a cui è stata montata la chiave USB come periferica aggiuntiva.

  2. Fabio Cecaro 31 gennaio 2010 at 20:49

    Aggiornamenti relativamente alla creazione di una chiavetta USB con ESXi 4.0:

    Installare VMware Player su un sistema Windows:

    * Download ESXi 4.0
    * Creare una nuova VM su VMware Player e connettere la iso dell’ ESXi 4.0
    * Inserire la chiavetta USB al pc.
    * Effettuare il boot da CD con la iso di ESXi 4.0
    * Connettere la chiavetta USB alla VM e selezionare “Mass Storage Device” e poi selezionare la USB Key al “Select a Disk”

    Avremo cosi una installazione generica di ESXi 4.0 sulla chiavetta USB.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *